Image Cross Fader Redux

(24 settembre 2014) di ROBERTO SAVINO - Per il turno infrasettimanale valido per la quarta di campionato, a Torino sale il Cesena neopromosso di Bisoli, a centro classifica con quattro punti. Turnover controllato per Allegri e, a parte Ogbonna che prende il posto dell'acciaccato Caceres, le altre novità rispetto alla vittoriosa trasferta di San Siro, sono il debutto dal primo minuto di Vidal per Pogba, l'impiego a sinistra di Evra per Asamoah e quello lì davanti di Giovinco per Tevez. Fin dal fischio di apertura, la palla è tra i piedi juventini ed il Cesena resta barricato nella propria metà campo. Tre minuti ed il galeotto tocco di braccio di Cascione viene ignorato dall'arbitro, altri sei e Pereyra, al termine di una rapida ripartenza, guadagna una punizione dal limite. Sugli sviluppi del calcio da fermo, Giovinco batte al volo di destro impegnando Leali. L'attaccante, da tre quarti campo recapita su punizione un bel pallone a centro area. Leali si oppone alla testata di Ogbonna. C'è solo la Juve in campo ed il destro di Pereyra dal limite è fermato ancora dal braccio di Cascione. L'arbitro gli spiega che i Mondiali di Pallavolo li ha già vinti la Polonia e fischia il penalty. Dal dischetto, Vidal fa centro con un destro rasoterra, sfiorato da Leali. Siamo al minuto 17 ed il gol del cileno scuote i romagnoli, ora più sfrontati e dalle parti di Buffon al 30° con Marilungo, destro potente e centrale sul quale il portierone bianconero interviene sicuro. La manovra dei bianconeri è avvolgente, con palla che si sposta da destra a sinistra con facilità disarmante. Il centro di Evra è domato da Llorente, la cui girata è, però, alta sulla traversa. A tratti rabbiosa, la Juve mantiene il pallino della gara senza però riuscire a chiuderla. Poco al termine della prima frazione e Giovinco si libera in dribbling, per scoccare dai 18 metri un destro a giro sul secondo palo che regala l'illusione di un gollazzo e, mentre il possesso palla in favore dei bianconeri è di stampo bulgaro (72% a 28%), si va al riposo con la chance sui piedi di Lichtsteiner, liberato da Llorente. Leali devia in angolo. Pronti via ed il secondo tempo ben presto assume le medesime vesti del primo. Leali chiude bene sul destro in corsa di Giovinco, Vidal spreca alta la ribattuta. Marchisio (migliore in campo per distacco, seguito da un ottimo Pereyra), conquista una punizione da destra; Giovinco impegna in volo Leali. E' un monologo dei padroni di casa, veloci al punto giusto ma prevedibili negli spazi angusti concessi dagli ospiti negli ultimi 16 metri, oltre che piuttosto imprecisi nell'ultimo passaggio. Finché Giovinco, combinato con Vidal, non sfonda per via centrale tra le maglie avversarie, con palla carambolata in un baleno tra i piedi del cileno appostato ai limiti dell'area. Controllo e destro affilato inceneriscono Leali e la Juve raddoppia (64°). Non c'è più partita, se mai vi fosse stata in precedenza. Chiellini indovina il corridoio per Evra. Palla bassa per Morata, appena entrato, svirgolata al momento cruciale dallo spagnolo. Giovinco stoppa a seguire con la suola, palla sull'esterno della rete. Padoin è bravissimo tra le linee a lanciare in porta Lichtsteiner. Lo svizzero è un treno, entra in area e incrocia a mezza altezza con il destro un pallone che Leali non può fermare per il 3 a 0 (85°). Sfiorato il poker con Giovinco (palo) e Padoin (bela deviazione di leali), il triplice fischio arriva a decretare la quarta vittoria consecutiva in campionato (11 complessiva contando il finale dello scorso campionato) di una squadra che, dopo la trasferta di Napoli del 30 marzo, ha subito solo una rete (con il Sassuolo nell'1 a 3 esterno del 28 aprile). Ma il primo posto di questo torneo - che si preannuncia difficile come l'ultimo - è sempre in coabitazione con la solita Roma, corsara a Parma per 2 a 1 grazie ad una rete a pochi attimi dal triplice fischio.

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta