Image Cross Fader Redux

(Foto LaPresse)

Al via il secondo turno di campionato, con la Juventus impegnata nell'esordio casalingo allo Stadium contro l'Udinese di Stramaccioni. Acque agitate nella vigilia del match, con il tecnico dei padroni di casa, Massimiliano Allegri, arrabbiato con i giornalisti, i quali, a suo dire, avrebbero costruito un castello di carte sulla questione infortuni. Sono le condizioni di Vidal e Tevez ad aver riempito le colonne dei giornali sportivi, con il primo che sarà sicuramente out per la gara odierna, e con il secondo recuperato miracolosamente e in ballottaggio con Coman per un posto da titolare. Ritornano anche Barzagli e Morata, che si accomoderanno però in panchina.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Allegri continua con il 3-5-2 della gara d'esordio, con Buffon in porta e Caceres, Bonucci e Ogbonna in difesa. Sugli esterni ci saranno lo svizzero Lichtsteiner e il francese Evra, all'esordio in maglia bianconera, mentre in mediana confermati Pogba e Marchisio, in cabina di regia, con l'unica variazione che vede partire titolare al posto dell'infortunato Vidal, uno degli ex di turno, l'argentino Pereyra. In attacco infine, come già detto, Coman e Tevez si giocano un posto al fianco di Llorente. L'Apache al momento pare essere favorito sul giovane talento transalpino.

Sono 40 i precedenti in serie A tra le due squadre. Le vittorie della Vecchia Signora sono 30, quelle dei friulani 6, mentre per 4 volta il match si è concluso in parità. L’ultimo successo della Juventus risale a circa un anno fa, esattamente al 1 dicembre 2013, con la squadra di Conte vittoriosa nel finale grazie ad un gol di Fernando Llorente.

PROBABILI FORMAZIONI
Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Ogbonna; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Pereyra, Evra; Llorente, Tevez; All.: Allegri
A disposizione: Storari, Rubinho, Asamoah, Barzagli, Mattiello, Romulo, Pepe, Padoin, Giovinco, Coman, Morata

Udinese (3-5-2): Karnekis; Heurtaux, Danilo, Bubnijc; Widmer, Allan, Guilherme, Pinzi, Piris; Muriel, Di Natale; All.: Stramaccioni
A disposizione: Meret, Brkic, Belmonte, Coda, Pasquale, Badu, Kone, B.Fernandes, Thereau, Geijo

2 commenti...dì la tua!... Leggi e aggiungi il tuo commento!

  1. Le mie sensazioni sono a prima vista a livello di gioco la prima Juve di Conte. Stessa fame di voler vincere.Allegri sta sapendo dare fiducia, hai ragazzi senza stravolgere niente,

    RispondiElimina
  2. Le mie sensazioni sono a prima vista la prima Juve di conte, stessa fame di vittorie, ma questo la Juve lo avuto sempre nel DNA. Soprattutto mi è piaciuto molto il far girare la palla, e giocare con la difesa alta, anche se si poteva rischiare; ma c'è da dire una cosa, vedere rientrare anche gli attaccanti, e sacrificarsi in difesa, che lo scorso anno non succedeva. Sarà una nuova tattica del nuovo Mister Allegri, l'unica cosa dove pecchiamo spesso di conicità, davanti alla porta, ieri mancavano 5 titolari, ma la mancanza non si è fatta sentire tanto, vero che siamo agli inizi, al rientro di Pirlo, Viidal, chiellini, Barzagli. Voglio vedere un centrocampo più cinico.

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta