Image Cross Fader Redux

(1 maggio 2014) di ALEX NARDELLI -
(Foto Ansa) Giovedì sera di coppa per la Juventus di Antonio Conte, chiamata all’impresa in casa contro i portoghesi del Benfica, per poter accedere all’agognata finale di Europa League che si terrà proprio allo Stadium di Torino. Gara ad alto rischio per i bianconeri, che però potranno contare sul fondamentale supporto dei propri tifosi, che hanno riempito in ogni ordine di posto i settori a loro riservati. Rimontare il 2-1 dell’andata sarà difficile ma non impossibile, anche perché la rete segnata fuori casa agevola la Juve, e la condizione stratosferica in cui si trova Tevez farà il resto.

Squadra tipo per la Vecchia Signora, che vedrà soltanto Barzagli partire dalla panchina, sostituito dall’uruguaiano Caceres, il quale finora ha risposto sempre presente quando chiamato in causa. Per il resto, Bonucci prenderà nuovamente il suo posto al centro della difesa, a scapito del deludente Ogbonna e Vidal rientrerà dal primo minuto, al posto di Marchisio. In avanti Tevez e Llorente saranno le due armi a cui Antonio Conte si affiderà per superare la tenace difesa avversaria.

Tre diffidati pesanti in casa bianconera, Bonucci, Marchisio e proprio l’attaccante argentino. Nonostante tutto, due di loro partiranno comunque titolari, perché il mister salentino non vuol correre rischi in una partita da dentro o fuori come questa.

PROBABILI FORMAZIONI:

Juventus (3-5-2): Buffon, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah, Llorente, Tevez. All. Conte

Benfica (4-2-3-1): Artur, Maxi Pereira, Luisao, Garay, Sequeira, Amorim, Enzo Perez, Markovic, Rodrigo, Gaitan, Lima. All. Jorge Jesus.

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta