Image Cross Fader Redux



(26 marzo 2014) di ALESSANDRO NARDELLI - Turno infrasettimanale per la Juventus, che questa sera allo Juventus Stadium affronterà il sorprendente Parma di Donadoni - imbattuto da ben 17 turni, praticamente dalla gara casalinga di andata contro i Campioni d’Italia - squadra che pratica un ottimo calcio ed è dotata di grandi giocatori come Paletta, Parolo, Biabiany e Cassano. Proprio su quest'ultimo si concentrerà maggiormente l'attenzione dei bianconeri, visto il periodo di grazia che il fantasista barese sta vivendo, l'ennesima rinascita per un calciatore da sempre e dovunque messo, non sempre a ragione, in discussione. La Juventus dovrà, quindi, mantenere alta la guardia contro i ducali, per rispondere ancora una volta alla Roma, vittoriosa ieri all'ultimo respiro contro il Torino, dopo aver più volte rischiato di soccombere. Nella formazione titolare, dovrebbero ritornare dal primo minuto capitan Buffon, Pogba, Asamoah e Llorente. In difesa, ancora assente Barzagli, aria di riconferma per Caceres al fianco di Bonucci e Chiellini. In mediana Vidal, Pirlo e Pogba dovrebbero essere supportati, sugli esterni, dai titolarissimi Lichtsteiner e Asamoah. In avanti, accanto all'argentino Tevez, le voci di spogliatoio danno per certa la presenza di Llorente. Tra i convocati anche Marchisio, di ritorno dall'infortunio, che siederà però in panchina. Per quel che riguarda i precedenti tra Juventus e Parma, sono 21 i match di Serie A tra le due squadre. Le statistiche dicono che le vittorie bianconere sono 13, quelle degli emiliani 3, mentre 5 le gare finite in parità. L'ultimo successo del Parma in casa della Vecchia Signora è del gennaio della stagione calcistica 2010/2011, quando in una partita sciagurata, la Juve di Del Neri crollava per 4 a 1 sotto i colpi di Giovinco, Crespo e Palladino, perdendo per mesi Fabio Quagliarella, infortunatosi gravemente al ginocchio, in quel momento uno dei trascinatori dei torinesi. Da segnalare, in quella gara funesta, anche l'espulsione di Felipe Melo dopo la mezz’ora di gioco e l’inizio di un periodo nero per la squadra bianconera, conclusosi con un deludentissimo settimo posto in campionato.

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta