Image Cross Fader Redux

Reduce dalla magica serata del Franchi, in cui Pirlo ha incenerito la Fiorentina con un “missile terra-aria” su punizione, regalando il passaggio ai quarti di finale contro il Lione, la Juventus di Antonio Conte si rituffa in campionato, apprestandosi questa sera ad affrontare un Catania ultimo in classifica e alla disperata ricerca dei punti necessari per rimanere in Serie A. Una gara quindi non semplice per i bianconeri, che non dovranno sottovalutare gli etnei allenati da Rolando Maran, che hanno in Lodi, Barrientos e Bergessio le loro armi più affilate.

Mini-turnover per mister Conte, che concederà un turno di riposo a Buffon, sostituito dal suo vice Storari. In difesa scelte obbligate con Caceres, Bonucci e Chiellini titolari e unici centrali a disposizione, visti gli infortuni di Barzagli e Ogbonna. In mediana Padoin, in campo al posto dello squalificato Pogba, affiancherà Pirlo e Vidal, mentre sugli esterni Lichtsteiner ritornerà dal primo minuto, con Isla spostato a sinistra al posto di Asamoah. In avanti Tevez ed Osvaldo, con quest’ultimo che darà il cambio a Llorente.

Per quel che riguarda le statistiche, 31 le partite disputate finora tra Catania e Juventus con 17 vittorie per la Vecchia Signora, 5 successi per i siciliani e 9 pareggi. L’ultima vittoria in casa degli etnei contro i bianconeri è datata 27 settembre 1964, quando la Madama perse per 3-1 con reti di Danova, Calvanese e Rambaldelli per i padroni di casa, e di Da Costa per gli ospiti.

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta