Image Cross Fader Redux

(7 febbraio 2014) di CARLO CORNACCHIA - Si parte domenica 9 febbraio in casa dell'Hellas Verona e si chiude il 9 marzo in casa contro la Fiorentina, un mese ricco di partite belle e importanti. Domenica sfidiamo la sorpresa del campionato, quel Verona che fino ad ora ha ben figurato e che viene dalla vittoria in trasferta contro il Sassuolo. Una settimana di riposo e poi ci aspetta la sfida casalinga contro l'altra squadra di Verona, il Chievo. All'andata la partita fini con la vittoria bianconera per 1-2.  Giovedi 20, invece, il debutto nei sedicesimi di Europa League, l'avversario? Altra squadra turca (dopo il Galatasaray in Champions), questa volta ci aspetta il Trabzonspor. L'ultima partecipazione bianconera in questa competizione risale alla stagione 2010-2011, non proprio brillante in termini di risultati; infatti nel girone furono protagonisti i pareggi, 6 su 6 ed eliminazione a sorpresa, visto che oltre alla quotata Manchester City nel gruppo erano presenti il Salisburgo e il Lech Poznan. Quest'anno l'impegno dovrà necessariamente essere differente, sapendo che la finale si giocherà nello Stadium e che vincere in Europa aiuta a vincere magari nella "Grande Europa". Subito dopo, il Derby, che si giocherà domenica nell'insolito orario delle 18:30. Inutile dire dell'importanza della partita, sia per il campionato sia per confermare la supremazia cittadina. Si rigioca poi il giovedì successivo, il ritorno dell'Europa League, questa volta in terra turca, e qui speriamo non nevichi. Altri pochi giorni di riposo e pronti via, ci aspetta il Milan! La sfida contro la squadra di Seedorf nella prima domenica di marzo, il 2 alle ore 20:45. Si finisce il ciclo contro un'altra storica rivale, la Fiorentina. Qui si dovrà vendicare la clamorosa sconfitta dell'andata, unico neo di peso in questa stagione. Ricordiamo che il primo tempo era finito con il risultato di 2 a 0 per noi. Questa potrebbe non essere, tra le altre cose, l'ultima sfida stagionale con la viola; se tutte e due le compagini passeranno i sedicesimi in coppa, saranno protagoniste della sfida negli ottavi. Conte dovrà gestire nei migliori modi la rosa a disposizione, magari non facendo uso di un eccessivo turnover in una partita secca (tipo sfida contro la Roma in Coppa Italia). Girare i tre difensori, magari inserendo in qualche sfida gli ottimi Caceres ed Ogbonna. A centrocampo alternare i 4 centrali e cercare di non far spendere troppo ad Asamoah e Licht. In attacco importante l'inserimento di Ovaldo, che sarà necessario per far rifiatare Tevez o Llorente, senza dimenticare Vucinic. Non ci resta che aspettare e tifare fino alla fine...

1 commenti...dì la tua!... Leggi e aggiungi il tuo commento!

  1. Sarà un mese emozionante quanto vincente!!!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta