Image Cross Fader Redux

(28 febbraio 2014) di LIVIA PRINCIPINA MARCHISIO - Antonio Conte è soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, impostisi con un secco  2 a 0 a Trebisonda contro la squadra di casa: «Sono molto contento perché rispetto alla partita dell’andata abbiamo fatto una buona prestazione. L’abbiamo interpretata bene sotto tutti i punti di vista. Se all’andata a volte spegnevamo la luce, rischiando di compromettere tutto, oggi l’abbiamo giocata nel migliore dei modi. Sono contento perché hanno giocato in tanti e per andare avanti in entrambe le competizioni, campionato e coppa, abbiamo bisogno che tutti acquisiscano autostima». Nel prossimo turno troveremo la Fiorentina: «Quando si scontrano due squadre dello stesso paese non è mai simpatico, mi piacerebbe che andassero avanti tutte quante. Ci capita la Fiorentina che affrontiamo con grande serenità, anche se è un ostacolo molto duro». Per Arturo Vidal questa è la sua miglior stagione come lui stesso ammette: «si è vero, ma non mi pongo degli obiettivi a livello di gol realizzati. Cerco sempre di dare il massimo con la squadra». Con il Milan, purtroppo, a causa della squalifica, non ci sarà: «Mi spiace non esserci. So che i miei compagni sapranno fare bene anche senza di me». Daniel Osvaldo è andato a segno anche al ritorno contro i turchi del Trazbonspor: «Abbiamo fatto una bella gara, mettendoli subito in difficoltà. Per fortuna siamo riusciti a segnare subito, cosa che ci ha dato tranquillità per il resto della partita». Cresce l'intesa con i compagni: «non ho difficoltà a giocare con Tevez, Llorente o Giovinco. Ognuno ha una sua caratteristica, cerco di abituarmi ad ognuno di loro. Oggi io e Seba abbiamo fatto bene in fase difensiva, che era la cosa più importante. Poi per fortuna sono riuscito anche ad andare a segno». Al prossimo turno troverà la Fiorentina, sua ex squadra: «l’avrei evitata, è una grande squadra». Sebastian Giovinco non è andato a segno ma è stato uno dei migliori in campo: «E’ mancato solo il gol: non sono riuscito a segnare ma era più importante fare una bella prova e qualificarci. Pazienza se non sono riuscito a fare gol!» Quanto all'intesa con Osvaldo, aggiunge: «Non abbiamo giocato tantissimo assieme alla Juve, ma in Under 21 e Nazionale maggiore qualche partita l’abbiamo fatta».

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta