Image Cross Fader Redux

(28 novembre 2013) di ROBERTO SAVINO - 

Buffon 6: serata tranquilla, impreziosita da un’insidiosa parata a terra nella ripresa. Sul gol non può davvero nulla;

Caceres 7: impeccabile, sbroglia alcune situazioni che potrebbero far male;

Bonucci 7: si alterna con Pirlo nel lanciare palloni che, sovente, arrivano precisi a destinazione. Lì dietro è attentissimo, spegnendo anche una pericolosa ripartenza;

Chiellini 6,5: non c’è bisogno di alzare la voce. Lui si adegua controllando con tanto mestiere;

Padoin 6: più intasata a destra, la manovra juventina si sviluppa più sul versante opposto. Fa il suo senza spunti interessanti (69° Marchisio 6: con l’umiltà dei grandi entra a partita virtualmente chiusa dando il suo contributo)

Vidal 8: comincia la partita da ballerino, poi smette di giocare sulle punte, incrocia un microfono e si trasforma in Mick Jagger. Straordinario (83° Ogbonna: s.v.) ;

Pirlo 7: una gioia per gli occhi per gli interi novanta minuti. Chi lo ha marcato, torna negli spogliatoi chiedendo un Moment. Inebetito dalle sue stesse finte, regala un’opportunità ai danesi per mettere alla prova Buffon;

Pogba 7: gioca con un manifesto complesso di superiorità. Si procura il rigore che apre il match e, nella ripresa, inventa un gioiello per la testa di Arturo, che non perdona;

Asamoah 6,5: cercatissimo nel primo tempo con traversoni da trenta metri, è elegante nello stop ma sfonda pochino. Ripresa più anonima;

Tevez 6,5: se atleticamente appare in leggera flessione, a colpire quest’oggi è la crescente sintonia con Llorente (81° Vucinic: s.v., ma si vede che ha voglia);

Llorente 7: decine di lanci preda del suo petto o della sua testa, per lo più smistati con sapienza, ne fanno il prototipo del centravanti boa. Protegge da campione un pallone spalle alla porta, costringendo al fallo da rigore Mellberg. 

1 commenti...dì la tua!... Leggi e aggiungi il tuo commento!

  1. Commentare partite come quella di ieri è abbastanza facile. Perdonate la mia insofferenza nei confronti di gol evitabilissimi presi da squadre che non sanno neanche di che colore è il pallone con cui giocano. Detto questo diciamo sì tutto bene ma attendiamo la partita di Istanbul per dichiararci grandi....ma una squadra che gioca con Padoin non è una grande squadra.

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta