Image Cross Fader Redux

(8 ottobre 2013) di MATTEO VISCARDI - Quando ci si abitua costantemente al dolce miele delle vittorie, è sempre molto difficile affrontare un periodo di piccole amarezze e di difficoltà che, in tempi di vacche magre, sarebbero sembrate irrisorie. Sembrano passati decenni dalle sciagurate stagioni di Del Neri e Ferrara. Anni in cui vincere in casa col Bari o portare a casa un punto da una trasferta a Genova erano considerati imprese. il vero tifoso non ha mai abbandonato quei ragazzi, un po' scarsi, un po' sfortunati, distrutti e affondati da stagioni che avrebbero affossato anche la più grande nave da crociera in mare aperto. Proprio in quei momenti il tifoso ha raggiunto una capacità di sopportazione alla sofferenza enorme.Una capacità terribilmente utile anche nei brevi momenti duri di stagioni vincenti, come sarà la nostra! Prima o poi, si sbaglia, si commettono errori più o meno gravi, e sembra che alla Juve, il momento di appannamento sia arrivato contemporaneamente un po' per tutti. Per i giocatori, spenti fisicamente (può darsi che ci sia stata una preparazione diversa) e inclini all'errore, in difesa, in impostazione, sotto porta. Per l'allenatore, forse più attento a risolvere le beghe interne alla società che i problemi del campo. Per i tifosi, che invece di sostenere una squadra che in questi due anni li ha fatti godere da pazzi, e che é seconda in Italia e ancora in corsa in Europa, hanno iniziato a lamentarsi misteriosamente per qualche pareggiotto di troppo. Dai momenti di crisi (crisetta) si esce, anzi si DEVE uscire tutti assieme, come una famiglia, quella più bella, quella bianconera. FINO ALLA FINE!

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta