Image Cross Fader Redux

(16 settembre 2013) di GIANLUCA SCATENA - "Una rissa con una ventina di persone coinvolte si è verificata nel 2/o anello arancione di San Siro verso la mezz'ora della ripresa di Inter-Juventus. Una decina di steward è intervenuta per sedare la scazzottata, mentre alcuni dei partecipanti si rifugiavano nella confinante Curva Nord occupata dagli ultrà nerazzurri scavalcando la vetrata di separazione. Poliziotti in tenuta antisommossa si sono schierati lungo la vetrata, mentre molti spettatori si sono allontanati dai loro seggiolini."


La maggior parte dei giornali, tra i quali l'immancabile Gazzetta dello Sport, definisce la vicenda in questa maniera. Per loro è una rissa, insomma. Ma per noi, che abbiamo gli occhi ben aperti, è sicuramente diverso.
Difatti, analizzando il video sottostante, è chiaro come una ventina di tifosi nerazzurri abbia preso di mira un semplice tifoso juventino per massacrarlo letteralmente di botte. Poi, vai a sapere quale sia stato il motivo, i fatti son questi...
Ecco, probabilmente non siamo le persone giuste per affrontare il discorso, data anche la visibile fede calcistica. Quando tuttavia la verità viene ampiamente mascherata, c'è bisogno di fare chiarezza, quella che i giornali non garantiscono preferendo spesso remare a favore di qualcuno, anche se teoricamente non possono.
Dall'altro lato, oltre alla non trasparenza dell'informazione nostrana, c'è un aspetto che non va tralasciato. Qualunque sia il movente, parlare di tali questioni fa semplicemente rabbrividire. Siamo nel 2013 e, sia colpa di uno juventino, di un milanista, di un interista o di un romanista, non fa testo quando avvenimenti del genere fanno capo ad una partita di calcio. Ci si sveglierà, prima o poi, da questa vergognosa occlusione?

1 commenti...dì la tua!... Leggi e aggiungi il tuo commento!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta