Image Cross Fader Redux

(22 settembre 2013) - Dopo due pareggi consecutivi, i bianconeri tornano all'assalto dei tre punti per riavvicinarsi alla vetta tuttora comandata da Napoli e Roma. Di fronte c'è il neopromosso Verona, squadra che sicuramente non va presa con leggerezza, soprattutto per evitare l'errore di Copenaghen, dove all'inizio s'è vista una squadra evidentemente troppo molla. Detto questo, tuttavia, Conte potrebbe far scendere in campo una formazione diversa da quella spesso preferita nelle prime uscite ufficiali di questa stagione  
In panchina c'è di nuovo Marchisio; in porta, Storari sostituisce Buffon per "normale avvicendamento"; in difesa Ogbonna lascia Chiellini a riposo; sulla linea dei cinque torna Asamoah a sinistra, mentre a destra si fa vivo il ballottaggio tra Isla e Lichtsteiner, col cileno leggermente favorito; in attacco, invece, spicca l'ipotesi Llorente.


JUVENTUS (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, Isla, Pogba, Pirlo, Vidal, Asamoah, Tevez, Llorente. All. Conte.
VERONA (4-3-3) : Rafael, Cacciatore, Bianchetti, Moras, Agostini, Romulo, Halfredsson, Jorginho, Jankovic, Cacia, Juanito. All. Mandorlini.

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta