Image Cross Fader Redux

di MATTEO V. - Prima di archiviare con il sorriso, e che sorriso, la vittoria di mercoledì, è il caso di affrontare alcuni problemini attorno e dentro la squadra. Tatticamente alcune cose non convincono e non potranno mai convincere fino in fondo. In primis, a far discutere è la posizione di Kwadwo Asamoah. Il ghanese ha impressionato in queste prime uscite per fisicità e volontà ma non è un esterno. Le carenze sui cross e nei dribbling sono coperte da una condizione atletica straripante, ma lui da il meglio di se da centrale. Vero che in mezzo c’è enorme concorrenza, ma l’ex Udinese nelle ultime settimane(prima di Catania) avrebbe fatto il suo egregio dovere al posto del guerrero un poco appannato. Sulla linea mancina De Ceglie non da garanzie e sarebbe giunto il momento di provare in quella posizione Caceres. El pelado merita una maglia da titolare e giocando a sinistra potrebbe anche proporre maggiori sortite offensive, accentrarsi e provare la conclusione (lo sanno bene quelli del Milan). A destra Lich è in calo fisico e soffre il ruolo di esterno totale. Per sfoderare tutta la sua potenza lo svizzero predilige una fase offensiva caratterizzata da continue sovrapposizioni, meno possibili con il 352. Isla sta crescendo, ma per dare continuità ad alti ritmi ed alti livelli ha bisogno ancora di un paio di mesetti. Perso qualche kilogrammo e ritrovato il feeling con il match, rischia seriamente di rubare il posto in pianta stabile al treno elvetico. Aspettiamo con ansia il ritorno di Simone Pepe, re della sfortuna bianconero in questo avvio di stagione. Con il suo rientro, si potrà sfoderare con maggiore convinzione il vecchio e più aggressivo 433 che ha segnato lo scorso girone d’andata e la nascita della formidabile striscia da imbattuti. Nonostante questi ingranaggi leggermente fuori posto la formalità Danese è stata sbrigata senza impaccio. Il nuovo sentiero è stato tracciato e sta ai ragazzi ed al mister imboccarlo con la grinta consueta. Sperando che Antonio sia meno nervoso del postpartita europeo. Tutta la frustrazione per la squalifica è emersa nell'evitabile polemica con alcuni giornalisti dopo il pari del Chelsea. Caro Antonio, non commettere l’errore di dare peso a persone che non se lo meritano. Noi siamo infinitamente superiori a tali poveri personaggi.

Che ne pensi? Lascia il tuo commento e interagisci con gli altri!

Lascia il tuo commento su ForzaJuveblog.com!

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Copyright 2006 | Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com | Links utili: Redazione - Contattaci - Siti amici - Risultati in diretta