Nel segno di Vidal e Quagliarella

Widget per Blogger by Idee per Computer ed Internet

di "ELDAVIDINHO" - Proprio loro due che, nel mercoledì di Champions, ci fanno rivivere grandi emozioni. Come gioco siamo stati perfino superiori ai blasonati avversari e il risultato, alla fine, sta perfino stretto. Solito problema: il poco peso offensivo. La partita è sembrata molto simile a quella di Genova, con un inizio timido e impacciato e l’iniziativa lasciata al Chelsea. Poi la Juve prende le misure e rischia di passare in vantaggio con Marchisio e Vucinic. L’uno-due di Oscar (secondo giocatore nella storia del Chelsea a segnare all’esordio in Champions) stenderebbe qualsiasi squadra ma non la Juve, che, ancora nella ripresa e ancora con i cambi decisivi, riacciuffa col gol di Quagliarella imbeccato splendidamente da Marchisio una gara riaperta nel primo tempo già da uno stoico (migliore in campo) Vidal, macinando gioco e terreno nel secondo tempo, schiacciando un Chelsea sempre pericoloso seppur in difficoltà. Una squadra che, dopo Genova, dà un’altra prova di forza. Con carattere, cuore, forza d‘animo, volontà. E ancora imbattuti. Statistiche e precedenti spiegano meglio che impresa sia stata: il Chelsea in 26 gare interne di girone non ha mai perso. L'anno scorso 6 vittorie su 6 (17 gol fatti e 2 subiti). Juve reduce da 6 sconfitte in Inghilterra, tra Ranieri, Capello e Lippi. Ultimo pareggio ottenuto nel '99 cntro il Manchester Unite, 1-1. In gol proprio lui, il nostro mister in gabbia, Antonio Conte. Per la prima volta Pirlo fa il record negativo di passaggi (52, dietro Chiellini e Vidal. Anche il possesso palla è stato equilibrato, quasi pari. A dimostrazione di che partita combattuta sia stata, giocata con calma e tattica. Giovinco evanescente, attacco sterile. Pirlo e Barzagli imprecisi. A tratti timidi. Al di là dei grossi limiti, non manca la personalità. Manca cattiveria a certi livelli. E sangue freddo: quello che non hanno avuto, appunto, Vucinic e Marchisio nelle loro occasioni. Interessante l'aver rispolverato Quagliarella. Con Vucinic andrebbe a formare una nuova coppia d'attacco, più pesante, fisica e imprevedibile. Da sperimentare.

0 commenti...dì la tua!:

Posta un commento

Lascia il tuo commento su FORZA JUVE!


Forza Juve blog - www.forzajuveblog.com Copyright © 2006 -- Template created by GS -- Powered by Blogger